Orimag p6 Portable-Smart mini, il proiettore di piccole dimensioni che si collega con il Wi-Fi


Situazione tipica di una sera di fine settimana: volete vedere una serie su Netflix, ma vostra moglie non è d’accordo, e occupa il televisore per vedere la solita soap opera.  Non preoccupatevi, c’è una soluzione anche a questo grossissimo problema. Una delle tante soluzioni che potete adottare, è sicuramente quella di cambiare stanza e portarvi dietro il vostro nuovissimo proiettore Orimag p6, che vi consente di vedere un film.  I proiettori che solitamente si vedono in giro, ad esempio nelle università e nelle scuole, sono molto grandi occupano uno spazio notevole. Questo projector è davvero molto piccolo, è largo 4.30 cm, è alto 4.75 cm, ha uno spessore di 4.30 cm e pesa 110 grammi.

CARATTERISTICHE GENERALI: 

Possiede una batteria a litio che è ricaricabile (tramite la porta USB) di 2000 mAp e la batteria dura circa 1 ora e 50 minuti;

Proietta le immagini fino a 3 metri di distanza;

La risoluzione è di 640 x 480;

È composto da alluminio;

Alimentazione: 5V;

Dimensione dell’immagine va da 50 a 120 pollici;

Possiede l’altoparlante e il Wi-Fi;

Formato immagine: JPEP / BMP / GIF / TIF / PNG ecc;

Formato video: AVI / MKV / WMV / MOV / FLV / MP4 / MPEG ecc;

Non proietta immagini in 3D;

485a8f5e-c078-4452-a92a-3bcf70ddada8

Il mini proiettore presenta tante novità, una delle quali è che si può collegare tramite la rete Wi-Fi ad un qualsiasi smartphone (Android e iOS ) o ad un qualsiasi tipo di pc, e quindi non necessita di nessun tipo cavetto. Non c’è bisogno di utilizzare nessuna applicazione nè sul vostro pc, nè su uno smartphone Android e nè su un dispositivo iOS. È possibile inserire all’interno una micro sd, e quindi potete ascoltare tutti i file audio e visualizzare i file video.

Il volume può sembrare un pò basso, ma possiede una porta in cui potete sia inserire delle semplicissime cuffiette e sia una cassa. Questo mini proiettore vi consente anche di leggere e di visualizzare i contenuti che sono all’interno del vostro hard disck, e questo è possibile perchè vi danno in dotazione anche un cavetto OTG che deve essere collegato su entrambi i dispositivi.  È dotato anche di una rotellina che vi permette di restringere o ingrandire l’immagine. Inoltre ha un tasto che vi permette di resettarlo, nel caso in cui si bloccasse.