[GUIDA] Schermo rotto, come evitare l’espansione della crepa. [x Smartphone Iphone Tablet Ipad]


 

danger

DANGER!

QUESTA PROCEDURA POTREBBE INVALIDARE LA GARANZIA E DANNEGGIARE IL VOSTRO DISPOSITIVO (E LE VOSTRE MANI) NON CI ASSUMIAMO NESSUNA RESPONSABILITA’ PER DANNI DERIVATI DA TALE PROCEDURA. PROCEDETE SE E SOLO SE ACCETTATE IL RISCHIO E SIETE CONSAPEVOLI DI CIO’ CHE STATE FACENDO.

Quando uno smartphone o un tablet cadono a terra si prova sempre un senso di frustrazione, magari la maggior parte delle volte i danni riportati si limitano a qualche escoriazione che non pregiudica troppo l’estetica del nostro amato dispositivo.

 

Altre volte invece si avvera il peggio, lo spauracchio di tutti i possessori di smartphone e tablet: lo schermo rotto.

Spero che non capiti mai a nessuno, ma a volte la rottura è inevitabile e quando la rottura è ormai avvenuta non si può certo tornare indietro e si è anche fortunati se lo smartphone o il tablet continuano a funzionare regolarmente. Personalmente utilizzare un dispositivo visibilmente danneggiato mi da un senso di disordine e di frustazione che mi spinge a ripararlo subito, probabilmente è dovuto al fatto che utilizzando tali dispositivi svariate volte al giorno durante l’arco della giornata e vedere sempre il solito schermo danneggiato induce sempre un certo senso di frustrazione nei geek come me…

Ma esistono dei casi dove magari il danno sembra esteticamente accettabile che possono essere tenuti sotto controllo; quei casi nei quali la crepa e singola e non troppo estesa, oppure dove per un qualsiasi motivo non vogliamo cambiare subito il nostro schermo dove è possibile intervenire in questo modo e con un po’ di fortuna potremmo riuscire a fermare la crepa dal diffondersi.crepaED

Per evitare che le crepe formatesi si espandano bisognerà procedere in questo modo:

Procuriamoci della colla ciano acrilica di ottima qualità (es Loctite Attack), uno stuzzicadenti o un ago, del cartoncino o un pezzettino di plastica che non ci serve.

NON CI ASSUMIAMO NESSUNA RESPONSABILITA’ PER DANNI DERIVATI DA TALE PROCEDURA. PROCEDETE SE E SOLO SE ACCETTATE IL RISCHIO!!!

  1. Pulire per bene lo schermo con un prodotto adatto evitando che vi siano particelle di pulviscolo o altro materiale nelle parti dove dobbiamo intervenire.
  2. Asciugare per bene qualora lo schermo fosse ancora umido.
  3. Posare una goccia di colla sul nostro supporto in plastica o in cartone.
  4. Con lo stuzzicadenti o con l’ago intingere nellacolla per portarla sulla crepa da trattare.
  5. Rimuovere immediatamente PRIMA CHE ASCIUGHI!!! l’eccesso di colla, se sullo schermo rimane un residuo di colla secco è possibbile grattarlo con le unghie o con qualsiasi altro arnese che non graffi lo schermo.

Se tutto è andato a buon fine la crepa dovrebbe espandersi di meno o addirittura fermarsi.